The Lo Specchio Delle Spie Full Movie In Italian Free Download

[ Go to bottom  |  Go to latest post  |  Subscribe to this topic  |  Latest posts first ]


admin
Admin

38, male

Posts: 99

The Lo Specchio Delle Spie Full Movie In Italian Free Download

from admin on 09/13/2018 03:12 AM

DOWNLOAD

hyY8KcJ0DO2dDXeA28Qh6EuzVxn.jpg

Lo Specchio Delle Spie

DOWNLOAD

































Dal romanzo di John le Carré su una spia inglese, che invia un disertore polacco nella Germania dell'Est, per verificare i siti missilistici. Al culmine della Guerra Fredda, l'Intellegence britannica scopre prove che suggeriscono che i missili sovietici siano posizionati vicino al confine tedesco. Senza agenti attivi disponibili a indagare, Fred Leiser deve essere richiamato ai colori e inviato a est. Una volta dietro la cortina di ferro, Leiser incontra una simpatica ragazza tedesca che cerca di aiutarlo a sfuggire alla polizia segreta della Germania dell'Est e a completare il suo incarico. Durante la Guerra Fredda, l'Intelligence britannica riceve una fotografia sfocata dalla Germania dell'Est presa da Amburgo e il direttore LeClerc (Ralph Richardson) crede che siano missili. Il loro agente Taylor King (Timothy West), che riceve un film che potrebbe chiarire il dettaglio di un pilota in Finlandia, viene trovato morto sulla strada e la polizia crede che sia stato ucciso accidentalmente in un mordi e fuggi. LeClerc incontra il disertore polacco Fred Leiser (Christopher Jones), che è saltato fuori bordo da una nave che aspetta di avere asilo e di stare con la sua ragazza britannica (Susan George) che è incinta, e decide di reclutarlo per attraversare il confine e spiare Eat German facilità di controllare i missili. In cambio, avrebbe avuto salari, assicurazioni e asilo politico. Leiser è addestrato dall'agente e padre di famiglia John Avery (Anthony Hopkins) e presto scopre che la sua ragazza ha abortito. Quando Leiser attraversa il confine, inciampa con la locale Anna (Pia Degermark) e restano insieme all'inizio di un pericoloso viaggio in cui è solo una pedina in un gioco di guerra.

"The Looking Glass War & quot; è un thriller datato con una storia deludente. I personaggi sono poco sviluppati ed è difficile capire la motivazione di Leiser nel suo incarico dopo aver scoperto che la sua ragazza aveva forzato un aborto. Non è né inglese né un uomo idealista a rischiare la vita in una missione suicida. In realtà è difficile capire chi sia, dal momento che è capace di uccidere due uomini a sangue freddo, schiaffeggiare il viso della sua ragazza e lasciare che Anna con lui sappia che la sua missione è compromessa. Il tradimento di LeClerc è il grande punto della trama della trama, ma è anche difficile capire perché, a quanto pare, complotta tutte le operazioni per giustificare la sua azione e liberarsi di un disertore. Alla fine, non vi è alcuna conseguenza nel ricevere o meno il messaggio di Leiser. Il mio voto è sei.

Titolo (Brasile): Non disponibile L'era della Guerra Fredda era molto ricca di risorse con materiali, libri e film di finzione (a volte reali) sullo spionaggio, che vanno da intrattenimenti economici o divertenti a intrecci complicati e intricati pieni di suspense. John Le Carré è un maestro di quest'ultimo, almeno quando si tratta di scrivere romanzi, e di solito si trasformano in grandi film, non dimentichiamo il recente "Tinker Tailor Soldier Spy", non solo una risurrezione del genere ma è stata anche una completa modernizzazione di stile, trattamento e montaggio senza perdere l'aspetto e il buon vecchio fascino delle produzioni degli anni '60 e '70 (e non vedo l'ora che la squadra di Alfredson / Oldman rientri in Smiley's People & quot; saltando il mio preferito da Karla Trilogy & quot; The Honorable Schoolboy & quot; perché è troppo lungo e troppo complesso per essere girato, e nemmeno la BBC l'ha prodotto come una miniserie durante l'era di Alec Guinness come Smiley). Quindi, & quot; The Looking Glass War & quot; mi ha spezzato il cuore perché è diverso da qualsiasi cosa abbia fatto Le Carré; Frank Pierson, il regista esordiente, non ha fatto un buon adattamento con una semplificazione eccessiva di quella che potrebbe essere una bella storia se gli elementi fossero conservati e non potessi preoccuparmi dei personaggi, troppo semplici e mal scritti.

E non hanno potuto ottenere una storia più scontata: l'intelligence britannica scopre che l'Unione Sovietica sta trasferendo alcuni missili e, per rovinare i loro piani, il comando decide di inviare una spia da un tedesco a un altro per rovinare tutto. Il prescelto è il misterioso Leiser (Christopher Jones, soprannominato qui da un altro attore, che suona esattamente come James Dean), non un agente segreto tradizionale, è semplicemente un pericoloso tipo tedesco che è uscito di prigione. Nel commercio per la sua cooperazione, sarà in grado di aiutare la sua ragazza incinta, ora protegge l'MI6, il Circo o qualsiasi altra cosa.

Il mentore, allenatore e mentore di Lieser in questa missione è John Avery (Anthony Hopkins, la cosa migliore di questo film), un uomo impegnato a fondo nel suo lavoro e nei suoi compiti, sacrificando infine la sua tranquilla vita familiare . Dopo qualche stranezza tra i due uomini, finalmente sono d'accordo e ora Avery potrebbe essere l'unica persona in grado di proteggere Lieser se qualcosa va storto. E il giovane si reca in Germania in situazioni rischiose.

Quello che mi ha infastidito non è stata la mancanza di sorprese a causa della sua proposizione terribilmente scontata e dell'ingegneria delle situazioni; il problema sta nei personaggi, completamente unidimensionali, imprevedibili e privi di reale ragionamento per le loro motivazioni o sono ridotti a una premessa di base - per sconfiggere i malvagi sovietici; Lieser, l'antieroe è solo una macchina assassina dalla faccia dura che non genera alcun tipo di simpatia dal pubblico. È davvero difficile capire perché sta andando in questa missione suicida - il motivo per cui ho scritto sopra non è uno di questi come evidenziato quando schiaffeggia la sua ragazza durante una semplice conversazione. Peggio ancora, ha carisma zero, il suo forte accento complica ancora di più le cose, salva solo che l'uomo è un vero hunky.

Anche se non ho letto il romanzo, so che il veterano George Smiley (la creazione più famosa di Le Carré) ci è dentro, molto brevemente. Non so quanto sia importante nella storia, ma potremmo usare la sua genialità e saggezza in questo film, è sempre interessante nonostante la malinconia e il suo modo di parlare sussurrato.Ma poi di nuovo, niente avrebbe potuto salvare questo film: il ritmo è sbagliato; gli scenari nebbiosi e misteriosi di classici come "L'uomo che è venuto dal freddo" & quot; sono cambiati in praterie e spiagge colorate, esuberanti ma molto malriposte; e qui c'è una storia su quasi nulla. Alla fine, si tratta di tradimento e di sbarazzarsi di una persona spiacevole in una missione morta. E allora? Non c'è risonanza in questo, non c'è profondità in questo. È inutile. Sembra che il signor Pierson abbia voluto darci una visione ordinaria e povera del mondo meticoloso e intrigante di Le Carré. Risultato: film debole con parti divertenti. 5/10  16b5f34455

Reply

« Back to forum